×

Ciao, cosa stai cercando?

Perché investire nel vending? Un settore in crescita per l’Italia

Un fatturato legato ai soli distributori automatici del 3% che ha portato a sfiorare i 2 miliardi di euro: questo è il settore delle vending in Italia.

Il Bel Paese è in testa nel settore e non si arresta, ad affermarlo è il Rapporto 2018 dell’Associazione di settore Confida con Accenture. Scegliere d’investire nel settore è vincente.

Si contano più di 822 mila macchine nel nostro Paese, contro i 600 mila della Francia e i poco più di 550 mila per la Germania. L’Italia è il primo Paese in Europa per numero di distributori automatici installati, uno ogni 73 abitanti contro la media UE di uno ogni 190.

Cosa piace di più ai consumatori? Il caffè e l’acqua minerale sono i best seller. Nella patria del buon caffè nessuno riesce a rinunciarvi, ecco che allora l’espresso costituisce l’86% dei volumi, circa 2,8 miliardi di consumazioni (+ 1,68%). Secondo posto per l’acqua, che rappresenta il 77% delle erogazioni di bevande fredde.

Siamo più attenti alla salute? In parte sì, cresce il consumo dei prodotti biologici e dei prodotti freschi. Questo a Liomatic lo abbiamo notato da tempo, per questo abbiamo creato la Linea LioXLife, il progetto per la promozione di stili alimentari corretti e per la qualità nutrizionale.

I gusti negli snack rimangono orientati verso i dolci, 323,3 milioni di confezioni vendute, contro quelli salati, 265,4 milioni di consumazioni. Ancora le bevande gassate sono in calo in termini di consumazioni, ma rimane salda sul suo posto la Coca Cola.

Ovviamente ogni investimento va calibrato attentamente: siamo al fianco delle aziende per trovare la soluzione migliore. Lo vediamo ogni giorno lavorando al fianco dei nostri professionisti delle vending, a cui assicuriamo installazione e assistenza tecnica, al pari di supporto nella gestione del sistema dei corrispettivi, formazione e consulenza.

Investire in questo settore è un’ottima opportunità per continuare a crescere anche sulla nostra Penisola, ma occorre sia sempre fatto pensando alle specifiche necessità di ogni professionista delle vending.

Professionista del vending?

Lascia i tuoi contatti. Ti richiamiamo noi

Lascia i tuoi contatti

 

Questo pezzo è tratto dell’articolo dell’ANSA.

WeLoveBreak, WeLoveSocial

Seguici sui social per restare in contatto con noi, ricevere aggiornamenti e offerte in anteprima e inviarci suggerimenti, segnalazioni e commenti!

  • Facebook
  • Instagram
  • LinkedIn
  • YouTube